Di recente molti utenti Apple Mail hanno riscontrato problemi nell’invio di posta con Gmail, dopo aver effettuato un cambio di provider con passaggio a rete TIM (Telecom).

In queste situazioni il client riesce a scaricare normalmente la posta, ma in fase di invio di un nuovo messaggio il server SMTP di Gmail risulta offline e compare l’avviso “Google (non in linea)“.

 

Apple Mail - Server SMTP Gmail offline

 

Apple Mail - Google non in linea

 

Vediamo insieme come risolvere questo problema!

 

Controlli preliminari: dati SMTP e verifica in due passaggi

Come prima cosa è bene verificare che i dati SMTP configurati siano corretti:

 

  • Server: smtp.gmail.com
  • Richiede SSL:
  • Richiede TLS: (se disponibile)
  • Richiede autenticazione:
  • Porta per SSL: 465
  • Porta per TLS/STARTTLS: 587

 

Per quanto riguarda i dati di autenticazione, invece, ricordate che è importante attivare la verifica in due passaggi nel proprio account Google, e generare poi una password per le app da inserire nel client al posto della password principale del vostro account.

Se vi occorresse un aiuto con questa procedura, seguite la guida dettagliata pubblicata in questo articolo.

 

Impostazioni di rete: configuriamo i server DNS di Google

Se i dati SMTP configurati risultano corretti e avete generato anche una password specifica per il client, modificate ora i server DNS che state utilizzando.

Non è ancora nota la causa esatta del problema, ma si tratta molto probabilmente di un bug dell’ultima versione di Apple Mail. Come workaround, potete sostituire i server DNS della TIM con quelli più veloci e sicuri di Google – una scelta che consigliamo a prescindere – in modo da migliorare la vostra esperienza di navigazione e risolvere, contemporaneamente, anche il problema dell’invio delle email.

Accedete quindi alle Preferenze di sistema del vostro Mac ed entrate nelle impostazioni di rete (Network):

 

Apple Mac - Preferenze di sistema

 

Mac - Impostazioni di Rete

 

A questo punto verificate di essere collegati alla rete giusta (TIM) e cliccate sul pulsante in basso per accedere alle impostazioni Avanzate:

 

Mac - Impostazioni avanzate di Rete

 

Spostatevi infine nella sezione DNS, eliminate i server della TIM già in elenco e inserite invece i server DNS di Google:

  • 8.8.8.8
  • 8.8.4.4

 

Rete Mac - Server DNS di Google

 

Cliccate poi su OK per salvare le impostazioni e uscire dalle impostazioni avanzate, e infine su Applica. A questo punto il problema dovrebbe essere risolto e le email dovrebbero partire!

Se necessario, riavviate Mail e verificate che i server di Google appaiano online.

Al momento il problema sembrerebbe riguardare solo l’utilizzo di Apple Mail su rete TIM, ma non è escluso che una situazione simile possa verificarsi anche con altri provider di internet. Per non avere alcun tipo di problema con i client, suggeriamo sempre di utilizzare solo Gmail web accedendo al servizio tramite browser.

Se aveste ancora problemi, non esitate a lasciarci un commento qui in basso o contattateci sui social o anche direttamente sul forum di assistenza di Gmail, risponderemo prima possibile. 😉