A quasi due anni dall’ultimo restyling, Contatti Google si rifà il look e introduce un’interfaccia completamente rinnovata, basata su un material design più maturo e funzionale, che segna un deciso miglioramento rispetto all’ultima preview.

Contatti Google nuova Anteprima

 

Contatti Google nuova interfaccia

 

Si aggiorna anche l’icona del servizio, e la nuova interfaccia nel suo insieme si allinea graficamente all’app Contatti per Android, già rinnovata lo scorso agosto.

In confronto alla versione precedente di Contatti Google, la nuova interfaccia introduce chiarezza negli elementi e maggiore versatilità, soprattutto nel passaggio a dispositivi mobili.

 

Contatti Google nuova Anteprima

 

 

Menù laterale e funzioni principali

Nel menù laterale di sinistra troviamo una prima sezione con accesso diretto a Contatti (elenco principale), Contatti frequenti e Duplicati.

Quest’ultima funzione consente come sempre di rintracciare facilmente tutti i possibili duplicati, permettendo poi un semplice accorpamento dei dati sotto un’unica voce.

 

Contatti Google nuova Anteprima duplicati

 

contatti duplicati google

 

A seguire troviamo le Etichette, nuovo nome assegnato ai classici gruppi di contatti, probabilmente per allinearsi ad altri servizi come Gmail e Google Keep.

 

Etichette Contatti Google

 

Più in basso, invece, la voce Altro dà accesso alle funzioni di importazione, esportazione, stampa e ripristino dei contatti, e al raggruppamento denominato Altri contatti.

La funzione di importazione risulta già integrata e disponibile, mentre per esportazione, stampa e ripristino è ancora necessario tornare temporaneamente alla vecchia – o a questo punto, vecchissima – interfaccia di Contatti Google.

 

Menù Altro in Contatti Google

 

Importazione Contatti Google

 

Funzioni non disponibili Contatti Google

 

È scomparsa inoltre la voce relativa alle cerchie di Google+. Di default, adesso, i profili aggiunti su Google+ compaiono semplicemente nella sezione Altri contatti, senza più disporre di una voce in primo piano nel menù. Schede contatto con più profili Google+, inoltre, verranno integrate sotto un’univa voce, con all’interno i link ai vari profili.

 

Ancora più in basso troviamo poi le Impostazioni, che permettono di scegliere il prefisso telefonico nazionale predefinito (+39 in Italia) e di selezionare l’ordinamento dei contatti per nome o cognome, e ancora la guida e un pulsante per tornare alla vecchia interfaccia di Contatti Google.

 

Impostazioni Contatti Google

 

Schede contatti

Anche le schede contatti sono state completamente ridisegnate, e finalmente i dati al loro interno appaiono chiari e ben organizzati.

 

Contatti Google nuova Anteprima

 

I dettagli appaiono raggruppati per tipologia, con un’unica icona che introduce la sezione. Il nome dell’etichetta associata al singolo dato compare adesso sulla destra, la foto e il menù interno invece sono stati spostati in alto, creando un unico allineamento verticale per le varie sezioni.

 

Schede Contatti Google

 

Ai dettagli seguono le due sezioni con i dati associati al profilo Google e l’elenco delle email più recenti scambiate con il contatto.

 

Schede Contatti Google

 

Altrettanto pulita e ordinata è anche la nuova scheda per la registrazione di un nuovo contatto, che compare dopo aver cliccato sul pulsante tondo (FAB, da floating action button) color magenta, posto in angolo in basso a destra.

 

Contatti Google nuova Anteprima

 

Per apprezzarne appieno i miglioramenti è sufficiente dare un’occhiata al volo alla vecchia interfaccia, che faceva comparire un’unica misteriosa riga da cui partire per la compilazione dei dati.

 

Crea contatto

Nuova interfaccia

 

Vecchio "Crea contatto"

Vecchia interfaccia

 

Infine, dall’elenco contatti è possibili aggiungere al volo una stella magenta, per aggiungere il contatto alla lista dei preferiti, o cliccare sull’icona con i tre pallini per archiviare un contatto (rimuovendolo dall’elenco principale, come avviene per le email in Gmail), eliminarlo o etichettarlo.

 

Opzioni contatti

 

Le stesse opzioni sono disponibili anche selezionando un contatto e cliccando sul menù che compare in alto. Da quest’ultimo è finalmente possibile selezionare tutti i contatti con un solo clic sull’icona col quadratino.

 

Opzioni contatti

 

Dopo due anni di preview, finalmente Contatti Google è uscito dall’interfaccia sperimentale, e possiamo dire che lo ha fatto nel migliore dei modi.

Speriamo che la nuova veste grafica vi piaccia e vi aiuti ad organizzare al meglio i vostri contatti! Come sempre, fateci sapere cosa ne pensate nei commenti. 😉