In quest’articolo vorrei raccontare una storia che credo possa essere per i lettori e per noi molto interessante: la storia di questo progetto dalla sua ideazione ad oggi! Una storia da cui attingere valore sia per i Google Product Expert, (appunto il gruppo che sta portando avanti il sito), ma anche per tutti gli appassionati del web con il quali possiamo condividere i dettagli di un’esperienza vissuta in prima linea.

Tutto ebbe inizio anni fa durante uno dei nostri primissimi Summit a Mountain View, dove al sottoscritto apparve l’idea, quasi la necessità di unire il gruppo di persone appena conosciute in un obiettivo comune. Google ci rendeva omaggio per l’impegno sui forum nel modo migliore che avrei mai potuto immaginare: un invito spesato a Mountain View per visitare il Google Plex e ascoltare le ultime novità del mondo Google direttamente alla fonte. Mi rendevo conto che Google investiva molto su di noi, ed investiva sostanziali risorse allo scopo di tenerci aggiornati ma anche di farci incontrare e conoscere tra noi. Tutto questo investimento a mio avviso poteva servire, tra le altre cose, a dar vita ad una serie di collaborazioni delle quali topcontributor.it sarebbe divenuto da li a breve un ottimo esempio.

Nel 2014 il desiderio che avevo in testa era diventato così vivido e pulsante da farmi torvare il coraggio di scrivere al gruppo intero, allora chiamato dei Top Contributor, ( oggi Product Expert ). Così feci e tramite una mail evidenziai in modo semplice quale fosse la mia idea. Ricordo ancora molto bene quella mail che descriveva l’idea del progetto ed i primi passaggi da intraprendere. Spiritosamente l’avevo intitolata:

“Vogliamo diventare i TC piu‘ famosi al mondo!?!”

A quel richiamo tutti risposero positivamente.

Come tutti i progetti anche questo ha avuto dei passaggi fondamentali che ne hanno segnato la storia.

Il primo di questi passaggi ha riguardato la scelta del nome di dominio. Le alternative erano varie ma credo che la nostra scelta sia stata la migliore possibile, anzi a posteriori direi quasi che non avremmo nemmeno dovuto avere dubbi. Vi posso garantire che solo per la scelta di questo nome ci siamo scambiati centinaia di mail, ed abbiamo persino aperto un confronto su Google Moderator, concludendo con una votazione in piena regola impostata tramite Google Moduli.

Vediaomo ora un pochino di cronostoria:

MARZO 2014:  INTRO BY INNOX

Così siamo partiti, con centinaia di discussioni interne per accordarci su ogni cosa, con tantissima voglia di fare, tantissimo spirito costruttivo e migliaia di idee. Qualcuno di noi più grafico di altri ci ha sostenuto con loghi ed immagini che ci forniscono la base del primo impatto visivo sul web. L’immagine sopra è di Innox ed è rimasta provvisoriamente visibile sul sito intanto che cercavamo di costruire la prima versione.

OTTOBRE 2014: BLOGGER BY FABRIZIO

Il sito venne ospitato su Blogger di Google e Fabrizio il nostro esperto in materia aveva improntato il primo layout. Personalmente all’inizio ero molto emozionato, nessuno di noi scriveva e scalpitavo dalla voglia di veder scrivere un articolo, sapevo di dover dare il buon esempio. Ben presto, dopo soli due articoli miei, sono arrivati Mauro Gadotti e Beetlejuice e poi di seguito tutti gli altri. In quel momento questi primi articoli hanno rappresentato un sostegno importante e uno spunto notevole per tutto il gruppo, non era una persona sola a muoversi ma un gruppo di una ventina di appassionati che vedevano nel progetto una loro creatura. Nessuno di noi lavorando da solo avrebbe potuto ottenere gli stessi risultati, (l’unione fa la forza).

A quei tempi le visite erano all’incirca 10 al giorno, credo nè più nè meno del conteggio di noi stessi che andavamo ripetutamente a leggerci Risultati immagini per emoticons faccina.

2015: BLOGGER BY YURI – INNOX

La seconda veste grafica venne portata avanti da Yuri con immagini by Innox, sempre su blogger. Le visite salivano costantemente e questo ci dava soddisfazione perché non eravamo più soli. Finalmente un pubblico di lettori cominciava a seguirci e in quel periodo si viaggiava intorno alle 200 visite al giorno: non moltissimi, ma in continua crescita (ricordatevi che quando siete in crescita, siete sempre sulla strada giusta!). Nel frattempo al nostro interno ci strutturavamo e nasceva un sorta di redazione che vagliava e controllava gli articoli prima della pubblicazione. Colgo l’occasione per ringraziare a nome di tutti Gianluca e Davide per l’ottimo lavoro svolto negli anni in questo ruolo fondamentale.

Il gruppo dei tc anch’esso cresceva e si aggiugevano, selezionati da Google, nuovi membri ogni anno. Questo progetto è sempre stato aperto e resterà sempre aperto ad ogni Top Contributor o Product Expert, quindi se stai già seguendo il programma dacci dentro che ti aspettiamo.

2016: WORDPRESS BY FRANZ – MORETTO

Una delle scelte più discusse di tutte fu il cambio piattaforma, nel 2016, che segnò l’abbandono di Blogger. Migrammo quindi verso WordPress, un passaggio motivato dalla necessità di una maggiore versatilità grafica e implementativa. Questo passaggio ha richiesto sicuramente, di  contro, maggiori risorse di manutenzione per la sicurezza e per l”hosting. Franz e Moretto in quel periodo hanno sostenuto con molto impegno questo onere aggiuntivo e ringraziamo in particolar modo Moretto per averci offerto per un lungo periodo ospitalità sui suoi server gratuitamente.

Le visite giornaliere continuavano lentamente ma inesorabilmente a salire: eravamo ormai arrivati a 400 visite al giorno.

2017: NUOVA ED ATTUALE GRAFICA SEMPRE BY FRANZ – MORETTO

Un altro forte stravolgimento e la grafica che è quella attuale viene messa in pista! Cresce la pubblicazione e il numero di articoli, Franz in questo periodo fa la parte del leone, le visite salgono a 500 nel 2017 per passare poi a 800 nel 2018 e finalmente a 1.000 nel 2019.

Questo percorso sempre in crescita del sito on-line è stato seguito internamente da un’altalenarsi di passioni, impegni, soddisfazioni, ma anche diatribe, abbandoni e delusioni. Dietro questa vetrina di articoli e immagini vi sono le emozioni e l’impegno di persone che hanno voluto mettersi in gioco per contribuire ad un progetto comune. Vorrei ricordare ad ognuno che un pezzo di quanto visibile oggi è anche loro. Personalmente credo ancora molto in questo progetto, molte cose vanno fatte ed alcune magari semplicemente riprese da dove sono state lasciate, credo soprattutto che lo spirito deve mantenersi lo stesso dei primi anni. Forse diventeremo davvero i Google Product Expert più famosi al mondo o magari lo siamo già  , chi può dirlo.

I NOSTRI OBIETTIVI

Oltre ad aiutare gli utenti attraverso guide ed articoli utili, vogliamo dire la nostra farci sentire, esprimere la nostra passione per Google e nel caso dovesse rendersi necessario anche far notare le cose che non vanno. Il nostro ruolo dev’essere quello di utenti esperti in grado di rendere sempre maggiormente edotti gli utenti nostri lettori, mantenerli aggiornati e stuzzicarne la curiosità, ma anche sensibilizzare Google quando abbiamo la senzazione che stia trascurando le esigenze degli utenti. Questo tipo di attività possiamo svolgerla senz’altro all’interno del centro di supporto Google, ma qui sul sito topcontributor.it abbiamo le mani libere, possiamo farci riconoscere come un’entità autonoma ed avere crescendo sempre più peso. Già oggi questo sito grazie alla sua visibilità può portare un messaggio a molti lettori e lasciarlo sul web indelebile nel tempo.

Devo pero’ dirla tutta: in questo momento il progetto vive un momento di rallentamento, credo legato per lo piu’ ad una sensazione di aspettative mancate al nostro interno, ma credo anche che quanto fatto sino ad ora sia un lavoro grandioso. Per quanto mi riguarda continuero’ a dare il massimo contributo che posso, nel tempo che ho a disposizione.

IL VALORE OGGETTIVO

Dicevamo che il sito ha sicuramente un valore e lo ha per ciascuno di noi in modo diverso, cerchiamo di ottenere un’indicazione oggettiva a titolo di curiosità. Il modo migliore che ho trovato è quello di applicare al nostro sito uno degli strumenti che spesso utilizzo per valutare una società, un servizio o proprio direttamente un sito. Lo strumento è http://checkwebsiteprice.com con il quale potete tra l’altro divertirvi a valutare vostri siti o quelli che maggiormente conoscete. Alla data in cui scrivo il valore di topcontributor.it si aggira sui 1.300,00 euro! Wow ! Mi sembra una cosa notevole, certo si tratta di un valore indicativo. Con questo non voglio dire che da un sito bisogna forzatamente guadagnare denaro, perchè spesso quello che si ottiene in fatto gratificazione personale, visibilità e opportunità di crescita contano molto di più.

CONCLUSIONE

Quello in sostanza che abbiamo fatto in questi anni è stato creare, dove prima c’era un vuoto, uno spazio virtuale che riporta verso mondo le idee, le conoscenze ed anche un pò le emozioni del nostro gruppo. Dove non c’era nulla ora vi è un pezzo di storia memorizzata e narrata a chi la vorrà leggere, vi sono le foto dei nostri summit, i nostri articoli utili ed i racconti delle dinamiche attorno ai Google Product Expert. Consiglierei a chiunque faccia parte di un gruppo di persone con una passione specifica di seguire il nostro esempio.

Come titolo di coda non posso che fare i ringraziamenti a chi ha collaborato fino ad oggi.

  • Aldox, per la sua presenza storica sempre disponibile ed il sostegno positivo e costruttivo
  • Angelo un cuore grande a dispetto dei riconoscimenti a volte mancati, ci permette tutt’ora di restare on-line gratuitamente ospitati sui suoi grandiosi server in Germania
  • LukaForum, eccellente agitatore di folle, sempre attento a tutti e presente ovunque nelle chat di gruppo
  • Fabrizio, un pilastro di questo progetto, fin dall’inizio ha collaborato ad instradarne le idee fondanti
  • Moretto con un forte impegno a messo a disposizione la sua professionalità senza la minima richiesta di tornaconto personale
  • Franz un extratterestre o superuomo in grado di scrivere centinaia di righe in una manciata di secondi, il suo impegno è stato enorme
  • Tommy sempre positivo e scherzoso, pronto in modo fulmineo a rispondere all’altrettento immancabili battute di Edo
  • Edo tremendo con gli utenti quanto con noi, ma senz’altro uno dei primi veri esperti di prodotto Google
  • Cocopraise che ha mostrato una volontà e passione fortissima con la voglia e l’ambizione di girare l’Italia per mantenere il contatto tra noi
  • Mauro Biancacci il saggio del gruppo con la ferma idea di creare il sindacato dei tc 🙂
  • Mauro Gadotti esperto di AdSense e sempre pronto a fornire stimolanti idee imprenditoriali
  • Innox spirito e competenza ed un aggraziante tocco grafico che non guasta mai
  • Luke Rock la musica nel sangue, anche ottimo ballerino, molto attivo in quest’ultimo periodo
  • Donzo preciso cauto e indispensabile in redazione
  • Giuseppe dietro le quinte un jolly fenomenale, disposto a far notte quando i server incespicano o vengono attaccati
  • Mara con la sua infinita curiosità e voglia di imparare utilmente affiancata dalla passione di  ritrasmettere agli altri
  • Mirko grande competenza tecnica e grande generosità
  • Paolo Peira supertecnico e gran conoscitore dei dettagli informatici nascosti dietro ai servizi Google
  • Alessio Ganci che si è mostrato sempre innovativo nel promuovere l’utilizzo nuove tecnlogie Google
  • GianMaria un riferimento stabile e preciso per l’informatica di sempre
  • Antonio che ci ricorda di mantenere uno spirito fiducioso e allegro sempre e comunque
  • Bruno Zobbio intraprendente e dalle audaci idee tecniche
  • Donato un altro dei nostri pilastri sempre pronto a balzare in piedi e a darci la carica
  • Carmelo grazie per lo spirito e l’approccio positivo che sono qualità sempre di supporto nei lavori di gruppo
  • Danilo che non poteva mancare ed attendiamo nelle prossime avventure del progetto
  • Cellini favoloso sostegno e positività
  • Pasotti il nostro super grafico, metà delle immagini che vedete nel sito sono sue
  • Mattia che ha saputo stupirci con articoli semplici ma tra i piu’ letti del progetto
  • Olga carinissima e valida supporter del progetto nel pur poco tempo che ha da dedicarci
  • Emanuele tra i pochi a riuscire ad apprezzare l’help on social, progetto sicuramente importantissimo per Google e per gli utenti
  • Amoroso un altro veterano di riferimento per tutti noi
  • Roberto, giovane e serio, cosa volere di più
  • Rosario che ci tiene sempre allegri ai nostri summit
  • Marco per l’infinito tempo che dedica ad aiutare con positività tutti gli utenti
  • Longhini affezionatissimo fans dei piu’ innovativi servizi Google
  • Alberti conoscitore appassionato dell’informatica vecchia e nuova
  • Luca Bruno, skill a non finire, che non vediamo e sentiamo da un po’ ma che ci ha aiutato e incoraggiato sempre
  • Fumagalli, GPaul, Costa, Fragale e quanti altri dovessi essermi  eventualmente scordato, perchè ogni tc è riuscito ad appiccicare un pezzetto di questo puzzle.