Oggi è il SID 2017:  la giornata mondiale della sicurezza in rete, ormai nota ovunque come SID (Safer Internet Day). #SID2017.

“Be the change: unite for a better Internet” è lo slogan scelto per l’edizione del 2017, con lo scopo di far riflettere i ragazzi sull’uso consapevole della rete Internet e sul proprio ruolo attivo e responsabile nella realizzazione di uno spazio virtuale positivo e sicuro per tutti.

 

Supporting SIDSupporting SID

 

Anche in Italia c’è un sito ufficiale dell’iniziativa sul quale è possibile sostenere la giornata mondiale della sicurezza in rete.

Chiunque ha potuto organizzare eventi informativi e formativi, durante questa giornata del 7 febbraio, per far conoscere alla propria comunità locale il SID 2017.

A questo link è possibile scaricare il materiale utile per lo svolgimento delle attività e per il sostegno dell’iniziativa, ma anche semplicemente per informarsi ed acquisire maggiore consapevolezza sulle problematiche della sicurezza in rete.

 

SID Italia

 

Molte grandi aziende, tra cui Google, supportano da tempo il Safer Internet Day con varie iniziative collegate all’evento.

Nella raccolta Vivi Internet, al sicuro Google Italia e Altroconsumo da tempo condividono materiale utile per vivere la rete Internet in sicurezza. #VivInternetAlSicuro.

Nel 2009 Google ha reso disponibile una guida per le famiglie, ancora molto attuale.

Nel 2010 è stata la volta dell’iniziativa Non perdere la bussola in collaborazione con la Polizia Postale e delle Comunicazioni. Un progetto per fornire una serie di contenuti educativi ai ragazzi che utilizzano la rete, agli insegnanti e alle famiglie.

Nel 2012 in collaborazione con la Società Italiana di Pediatria è stato elaborato un documento per tutelare la sicurezza online delle famiglie, che ha ricevuto anche il sostegno della Polizia Postale e delle Comunicazioni.

Nel 2015 per la prima volta Google, oltre a sensibilizzare gli utenti sull’iniziativa, ha regalato a tutti gli utenti che eseguivano il controllo di sicurezza sul proprio account ben 2 GB di spazio su Google Drive. Questo ha portato lo spazio degli account standard da 15 GB a ben 17 GB.

 

Google Security Checkup 2015

 

Nel 2016 Google ha ripetuto l’iniziativa con le stesse identiche modalità. A fronte di un nuovo controllo di sicurezza del proprio account Google ha regalato altri 2 Gb di spazio bonus in maniera permanente. Questo ha aumentato di nuovo lo spazio degli account standard.

 

Google Security Checkup 2016

 

Chi ha partecipato ad entrambe le iniziative si ritrova con un account da 19 GB, verificabile sulla pagina dello spazio di archiviazione di Google Drive.

 

Spazio di archiviazione Google Drive

 

Questo con lo scopo di sensibilizzare gli utenti all’importanza di eseguire un controllo di sicurezza periodico sul proprio account.

Anche quest’anno Google ci ricorda la tecnologia smart a servizio della sicurezza e l’importanza che ciascuno di noi faccia la sua parte.

Per questo in occasione del Safer Internet Day 2017 ci consiglia di effettuate un controllo della sicurezza del nostro account Google, visitando: g.co/SecurityCheckup.