Monetizzare con YouTube sembra essere diventata una moda.  Bastano davvero 4 click per diventare ricchi con questa piattaforma video?

In questo articolo non voglio parlare di regolamento sulla monetizzazione, di come fare per avere dei buoni guadagni o del perché certi video non possono essere monetizzati, ma vorrei porre l’attenzione su una cosa che viene spesso richiesta.

Perché in YouTube analytics vedo dei guadagni ma in AdSense no? Dove sono i miei soldi?

Monetizzare con YouTube e sapere dove guardare

I guadagni che si maturano in YouTube vengono pagati tramite AdSense, ma solamente in YouTube (YouTube analytics) attualmente si possono vedere i guadagni maturati giornalmente. Anche in questo caso, come per i guadagni che si fanno tramite AdSense sui siti, dobbiamo parlare di guadagni stimati, in quanto da questi, potranno essere levati prima del pagamento, eventuali guadagni considerati illeciti dal sistema.

Ma quando e dove possiamo vedere i guadagni definitivi? Solo in AdSense! Seguendo la voce “Impostazioni”-> “Pagamenti” possiamo vedere tutte le entrate suddivise per mensilità. A partire da circa il 15 di ogni mese, potremo vedere l’intero guadagno del mese precedente generato con YouTube.

Esempio di scheda pagamenti

Entrate YouTube

Vediamo un esempio concreto di cosa succede nella scheda pagamenti.

Nei primi giorni di gennaio in “Pagamenti”->”Transazioni” seguendo il link “01–31 dic 2016” vedremo gli eventuali guadagni definitivi fatti tramite i siti e le ricerche con AdSense, nel mese di dicembre. Li vedremo sotto la voce “Entrate – AdSense per i contenuti” oppure “Entrate – AdSense per la ricerca” ma nulla ancora per quanto riguarda i guadagni YouTube.

Il 15 di gennaio (giorno più giorno meno) premendo lo stesso link, comparirà una nuova voce “Entrate – YouTube” con un’unica cifra che sarà il guadagno definitivo fatto con YouTube nel mese di dicembre. Questa cifra può chiaramente differire da quella presente in YouTube, proprio per il fatto che alcuni guadagni possono essere considerati invalidi e quindi tolti.

Vi consiglio di leggere “Panoramica delle entrate dei partner di YouTube” direttamente sulla guida ufficiale YouTube, per avere ulteriori informazioni in merito alle entrate.

Bene, ora che sappiamo dove e quando vedere i guadagni fatti con YouTube, via di corsa a monetizzare i video, ma ricordatevi sempre che monetizzare con YouTube non è così facile come qualcuno dice.

Segui su G+