Visite a parte, che sono il fattore determinante per guadagnare di più con Google AdSense, esistono poi altri sistemi di “ottimizzazione” per rendere più redditizie le visite nel sito.

Bisogna tenere in considerazione alcuni fattori per guadagnare con AdSense, come la velocità di caricamento delle pagina web, il layout del sito, la grafica, i colori utilizzati nel sito, gli annunci AdSense ed ovviamente, la cosa più importante di tutte, ovvero i contenuti. Sono tutti fattori che influiscono positivamente o negativamente nel rapporto che c’è tra visite ottenute e guadagni realizzati.

La parola d’ordine è testare per ottimizzare!
Testare sì, ok, ma fino ad un certo punto. Si deve testare con saggezza, ma per spiegare meglio questo concetto, facciamo subito un esempio pratico.

Supponiamo che il tuo sito faccia 1000 visite al giorno e dopo una serie di modifiche ai colori dei banner di AdSense e ai loro posizionamenti, sei riuscito a realizzare un profitto di 20 euro al giorno.

Bene!
E’ ora di fermarsi con i test. Continuare ancora significherebbe rischiare di perdere quanto raggiunto fino a questo punto. Quello che devi fare d’ora in poi è solo concentrarti su come aumentare le visite e fare buoni contenuti.

Supponiamo che dopo un periodo di tempo il tuo sito inizia a produrre 2000 visite al giorno costantemente. Se i profitti si sono fermati a 20 o 25 euro, allora significa che devi fare dei nuovi test al fine di migliorare le entrate.

Si procede lentamente, ma costantemente.

Vediamo come ottimizzare AdSense facendo dei nuovi TEST.

Ci sono alcune cose da considerare prima di eseguire un test sul proprio sito e prima di fare dei cambiamenti, ecco quali ti consiglio:

I test di ottimizzazione non vanno fatti in ore di punta, ma possibilmente è meglio la sera tardi o la mattina presto. In questo modo i cambiamenti non influiscono sui visitatori.

Stesso discorso per i giorni festivi, il venerdì, il sabato, la domenica e il lunedì. Sono i giorni con maggior traffico e quindi è meglio non fare test.

Ogni nuovo test che vuoi fare nel tuo sito non deve avere modifiche radicali. Ad esempio, cambia solo il colore di un banner per vedere i nuovi risultati. Se fai troppe modifiche in una sola volta, come ad esempio cambiare il layout del sito, la grafica, il colore degli annunci AdSense e i loro posizionamenti, rischi di non capire quali modifiche sono state davvero positive e quali invece negative.

Ottimizzare un sito per Google AdSense richiede tempo e fatica ed è davvero dura. Ma come tutte le cose che richiedono sforzo ed impegno, poi permettono di avere benefici e risultati.

Per il fatto stesso che ci siano tantissimi fattori in gioco è davvero difficoltoso portare un sito ai guadagni. Basta a volte uno sfondo sbagliato per ridurre i profitti. Quindi bisogna provare e non mollare fino a quando non si raggiunge il perfetto equilibrio. Un equilibrio dato soprattutto da:

  1. Valore dei contenuti
  2. Originalità dei contenuti
  3. Utilità dei contenuti
  4. Pagine con caricamento veloce
  5. Sito con grafica piacevole
  6. Sito con navigazione facile ed intuitiva
  7. Posizionamento dei banner in modo strategico
  8. Colori e sfondo dei banner in linea con la grafica del sito

Infine, sulla grafica del sito ti consiglio di utilizzare sempre una grafica piacevole, ma non accattivante. Creare un sito con una grafica eccessiva non fa altro che far perdere soldi. Su questo punto ci sarebbe da approfondire parecchio.

Creare un sito con grafica piacevole invece è tutta un’altra storia. Gli utenti sono interessati a leggere quello che scrivi, per quello arrivano nel tuo sito. Se poi oltre a quello che scrivi rendi il sito gradevole, allora è fatta. Ricorda quindi, niente effetti speciali :), ma una grafica sana, perché alla fine sono le cose semplici che cambiano il mondo in meglio, a differenza delle cose complicate.

Corso Completo di Google AdSense
Un corso che puoi scaricare gratuitamente nel tuo computer per affrontare questo aspetto e molti altri aspetti di Google AdSense. Parte delle informazioni riportate in questa guida sono state tratte dal   corso in questione, ovvero “Come Guadagnare con AdSense, versione Evolution” disponibile per essere scaricato gratuitamente da qui:

==> http://adsense.pcguida.com/

Best Regards,
Rosario Sancetta,
Top Contributor Google AdSense.
www.beliceweb.it